fbpx

Quali sono le fasi di produzione di un video aziendale?

quali sono le fasi di una produzione video

L’ideazione di un video aziendale parte da alcuni punti fondamentali che non bisogna mai tralasciare affinché si realizzi un ottimo lavoro. Le aziende oggi sono molto esigenti, e ricercano costantemente novità, qualità, professionalità e originalità. Ma non solo, il loro obiettivo fondamentale è quello di distinguersi dalla concorrenza in modo creativo.

Per ideare dei video di successo ci sono delle domande da porsi. Le più importanti sono ad esempio: qual è il messaggio che si desidera comunicare? Qual è il target di riferimento? Sarà un video visualizzato a livello locale, nazionale o internazionale? Qual è il linguaggio più adatto? Come renderlo emozionale? Le domande sono davvero numerose e tutte fondamentali per raggiungere un solo obiettivo: coinvolgere il target giusto.

 

Ecco le fasi fondamentali da conoscere per produrre un video aziendale.

Il budget

Il primo step è capire qual è il budget che l’azienda vuole destinare alla realizzazione del video. É un modo per capire l’entità del progetto. Sapere il budget è fondamentale per poter decidere cosa includere o escludere nella produzione del video aziendale. É inutile proporre delle idee che sono, a causa del budget, impossibili da realizzare.

Il brief

Dopo un primo incontro tra il cliente e l’agenzia di produzione del video, è necessario la creazione di un documento che racchiuda i punti essenziali, come ad esempio: gli obiettivi da raggiungere, le richieste espresse dal cliente, il target del progetto, etc.

Un prima bozza del progetto

Verrà ideata, in base all’ esigenze del cliente e del lavoro da realizzare, una prima bozza, utile per capire se si sta lavorando nella direzione precedentemente decisa nel brief e se è necessario pensare a delle modifiche di progettazione.

L’ideazione di uno storyboard

Lo storyboard porta alla realizzazione di una serie di bozzetti con le relative didascalie che illustrano dei punti fondamentali del lavoro per l’azienda ovvero: la composizione e la sequenza delle inquadrature che si vogliono adottare per realizzare il video nel migliore dei modi.

La produzione e le riprese del video aziendale

Quando si giunge alla fase della produzione e delle riprese si può finalmente decidere cosa e come girare le immagini del video aziendale. Un punto essenziale da non trascurare in questa fase è: l’allestimento scenografico, luci e fotografia, sala di posa, attrezzature di ripresa video, audio e make-up.

Il montaggio e la scelta della colonna sonora del video aziendale

È un momento molto delicato del progetto, dove il video aziendale prende vita. La colonna sonora porta in una dimensione in cui le emozioni narrate dal video aziendale, rispecchiano il target a cui ci si sta rivolgendo e che avverte la necessità di acquistare il prodotto in quanto lo sente vicino ai suoi valori personali.

Post-produzione del video aziendale

In questo momento della realizzazione del video ci sono degli elementi che possono arricchire il lavoro e renderlo altamente creativo, emozionale ed unico, ovvero i dettagli tecnici come: grafiche in overlay e titolazioni creative, suoni ed effetti audio, voice over e color correction.

 

I video aziendali sono la vera essenza di un’azienda che desidera far conoscere i propri prodotti e valori.

In questo articolo abbiamo visto: quali sono le fasi di produzione di un video aziendale.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo ora sui diversi canali social.

Share: