Cos’è uno storyboard e perchè realizzarlo?

Quando realizziamo un video per le aziende, che si tratti di un video istituzionale, un video spot, un video evento, un video industriale o di brevi video aziendali, la pianificazione è estremamente importante. Una delle fasi più importanti della pianificazione del video è la creazione di uno storyboard.

Uno storyboard è una rappresentazione grafica del modo in cui verranno eseguite le riprese video, inquadratura dopo inquadratura.

È composto da un numero di quadrati con illustrazioni o immagini che rappresentano ogni inquadratura, con note su ciò che sta accadendo nella scena e su ciò che viene detto nella sceneggiatura. Pensalo come una specie di versione a fumetti della sceneggiatura del video.

Il modo migliore per condividere un’idea.

Lo storyboard è “semplicemente” un aiuto visivo che rende infinitamente più facile capire l’idea che c’è dietro ogni scenaQuando realizziamo uno storyboard, possiamo mostrarti esattamente come il verrà il video. Questo è davvero utile quando realizzeremo il video, in quanto garantisce che non dimenticheremo nessuna scena precedentemente stabilita e ci aiuterà a ricostruire il video secondo l’idea originale.

Esempio storyboard tradizionale
Esempio storyboard tradizionale

Tipi di storyboard.

Esistono molti modi diversi per creare uno storyboard. Tutto dipende dal tipo di video che si sta realizzando e da chi è coinvolto nel processo creativo. Ad esempio, se realizziamo un video con una squadra composta da solo due persone (operatore video e fonico), non ai avrà necessariamente bisogno di uno storyboard shot by shot perché sapremo esattamente come si desidera che il video venga riprodotto. D’altra parte, se stiamo lavorando con un team di creativi, allora lo storyboard dovrà essere più chiaro e dettagliato in modo che tutti comprendano come apparirà il video.

Ecco i diversi tipi di storyboard:

1. Tradizionale

Gli storyboard tradizionali comprendono una serie di schizzi a matita concettuali che aiutano lo scrittore, il produttore e il regista a visualizzare la loro idea iniziale prima che inizi qualsiasi ripresa o animazione. Gli storyboard tradizionali sono ancora molto comuni nell’industria televisiva e cinematografica di oggi poiché consentono di apportare modifiche in modo rapido ed economico.

2. Miniatura

Uno storyboard in miniatura è molto veloce e facile da creare in quanto non è richiesto alcun testo e gli schizzi non devono essere particolarmente dettagliati. Un perfetto esempio di uno storyboard in miniatura sarebbe lo storyboard Psycho di Hitchcock.

3. Digitale

Uno storyboard digitale è perfetto per i video animati perché possiamo utilizzare la grafica che verrà mostrata nel video finale, consentendo a tutti i soggetti coinvolti nel video di avere una visione chiara di come sarà il prodotto finale.

storyboard film psyco
Storyboard Film Psyco

Uno storyboard è un componente vitale della produzione video.

È una sequenza di schizzi o illustrazioni che consentono di tracciare le scene chiave pianificate per il video prima che inizi la produzione. Ciò consente di evitare errori che potrebbero richiedere la ripresa o il ripristino del video, con conseguenti ritardi e costi aggiuntivi.

Per ulteriori informazioni sulle diverse fasi della produzione video e su come funziona, fai una passeggiata nel nostro blog.


Stai pensando di realizzare un video che possa far crescere la tua azienda?

Scopri cosa possiamo fare per te:

PRODUZIONE VIDEO ROMA

Share:
Chatta con LMAStudio